CASA ACCOGLIENZA "S. VINCENZO"

 

La casa di accoglienza ”San Vincenzo” è stata aperta nel 2000 come opera segno frutto del grande Giubileo.

E’ nata per dare risposta ad un bisogno sempre più impellente da parte del territorio per tutte quelle persone che, per svariati motivi, si trovano in difficoltà abitative o in una situazione di senza dimora.

La struttura è situata a fianco della sede della Caritas diocesana ed è aperta tutti i giorni dalle 14:00 (apertura pomeridiana) alle 10:00 (chiusura mattutina).

Per accedere al servizio è necessario il pass di accesso che si ritira presso la Caritas diocesana. Il servizio è in convenzione con il Comune di Arezzo. Per le persone residenti nel territorio, l’accesso avviene a seguito della presentazione di un progetto personalizzato da parte dei servizi sociali di riferimento.

La casa di accoglienza ha un massimo di 24 posti letto, di cui 6 dedicati all’accoglienza femminile.