CASA "SANTA LUISA"

 

La casa “Santa Luisa” è stata inaugurata nel Settembre del 2011 come opera segno di attenzione nei confronti delle nuove povertà. Essa si trova all’interno della sede della Caritas diocesana e accoglie donne con figli a carico, donne/uomini soli e nuclei familiari, per un totale di 10/12 posti letto.

E’ un servizio innovativo, diviso in due unità operative:

  • 2 monolocali, per favorire un’autonomia gestionale e abitativa  (4 posti letto);
  • 1 casa famiglia, che accoglie donne con minori in difficoltà, per un totale di 6/8 posti letto.

La struttura è convenzionata con il Comune di Arezzo. L’accesso avviene tramite presentazione di progetti individuali presentati dai servizi sociali e con il pass di accesso rilasciato dalla Caritas diocesana.