CENTRO DI ASCOLTO DIOCESANO

METODOLOGIA E ADVOCACY

 

Per le diverse necessitĂ  delle persone e famiglie, il Centro di Ascolto diocesano offre servizi specifici attraverso la logica della promozione umana, che si basa sulla metodologia dell'ascolto, dell'osservazione e del discernimento.

 

Tramite l'ascolto può essere attivata una presa in carico che porta ad avviare progetti personalizzati e ad usufruire di servizi mirati sulla base delle valutazioni e delle osservazioni della Caritas diocesana.

 

Per svolgere al meglio il suo ruolo di advocacy, il Centro di Ascolto diocesano opera in rete con il territorio e ha rapporti quotidiani di collaborazione con i Servizi socio-sanitari, i Centri per l'Impiego territoriali, i patronati, le associazioni e le cooperative, le categorie economiche e gli Enti locali.